Prepare 3D

Incominciamo con una breve descrizione del prodotto, 2 sono le domande a cui rispondo 

  1. cos’e Prepar3D
  2. come si comporta.
 

Prepar3D e il nuovo simulatore di volo creato dalla Lockheed Martin nato dalle ceneri di Flight Simulator X dopo aver aquistato dalla Microsoft il source code e L’ESP ed aver assunto alcuni dipendenti degli A.C.E.S Studios hanno deciso di continuare a sviluppare il simulatore.

Dopo aver risposto a c’e Prepar3D passiamo al meglio e vediamo come si comporta e le differenze. Dal momento dell’avvio vediamo che non e cambiato nulla infatti troviamo ancora la classica schermata quadrata ma al posto di vedere scritto microsoft flight simulator vediamo scritto prepar3D con subito sotto la versione installata ne esistono 2 la Professional dedicata più che altro alle scuole e la versione Academic che e quella adatta a tutti ovviamente la differenza sta solo che nella Professional sono state aggiunte cose me le leggi in materia aeronautica e niente di più, ma continuiamo dopo la schermata iniziale notiamo subito la prima grande differenza e stato abolito il menu iniziale quindi ci troveremo con l’aeromobile di default direttamente in pista quindi per selezionare aeroporto,data,velivolo bisogna farlo dal menu in game premendo il pulsante ˝ALT sulla tastiera e seleziona il tutto da li. Altra grande differenza niente più aerei di linea di default nel senso che tutti quelli che conoscevamo Boeing, Aibus, Bombardier, Cessna sono tutti spariti lasciando il posto a da aerei della stessa Lockheed Martin come il Costellation che a differenza di FSX dove erano creati da microsoft in questo caso sono aerei creati da compagnie che conosciamo tutti Just1 Iris ecc ma non e un problema infatti basta copiare l’aereo che ci interessa da FSX in Prepar3D visto che sono compatibili al 100% una cosa impostante i due simulatori sono perfettamente compatibili e possono convivere insieme dato che sono due programmi diversi ma non funzionano nello stesso momento.

Adesso passiamo a cosa riesce a fare questo nuovo prodotto in termini di grafica,  pur avendo i frame bassi non si hanno più quei fastidiosissimi microscatti e scatti di FSX, il terreno: e cosi ben sviluppato che a mio avviso non necessita più l’installazione di GEX ed UTX ma solo quella di REX / ORBX, per quanto riguarda le texture meteo anche quelle migliorate tanto l’unica cosa e che per abilitare REX su Prepard bisogna spendere la modica cifra di 4,99USD circa 3,80 €, il mare non ha confronto attualmente con nessun altro simulatore !

Il meteo…. non esiste più il meteo reale aggiornato ogni 15 minuti per lo meno off-line, i suoni sono una delle parti ben sviluppate su Prepar3D infatti tutti i velivoli presenti hanno dei suoni quasi identici a quelli reali un’altra cosa molto ben fatta e la fisica di volo dei modelli finalmente non troviamo più “almeno nel mio caso” quel fastidioso sgondolio che non ti permette di far virare il velivolo nella direzione che hai scelto in maniera precisa.

Ora passiamo alla parte che interessa tutti gli Add-on direte ho comprato qualcosa per FSX ma funzionera su Prepar3D? la risposta e si infatti il 95% degli add-on in commerci ma anche quelli free sono perfettamente compatibili proprio grazie al fatto che il source code e lo stesso .

Lascia un commento